Coriano

Emilia Romagna

18 Set 2017 Redazione di Popolis
Data della tappa: 10/10/2017
Istituti o Enti coinvolti: Comunità di San Patrignano

Il racconto della tappa

Durante la prima giornata della decima edizione del WeFree Days mi sono raccontato davanti agli studenti di tutta Italia.

Nessun ostacolo, nessun limite, la realizzazione dei propri sogni è alla portata di tutti. È l’esperienza che ho trasmesso a centinaia di studenti di tutta Italia durante la decima edizione del WeFree Day, evento che lancia l’annuale campagna di prevenzione della comunità San Patrignano.

Con alle spalle numerosi successi sportivi, tra cui la partecipazione alla Parigi-Brest-Parigi, mi sono raccontato in modo schietto e diretto a partire dal tragico incidente che a soli 17 anni mi ha portato via una gamba e cambiato la vita.

Ho trovato la forza per rialzarmi e reagire concentrandomi su quello che volevo io e quindi partendo dai miei obiettivi. Per cinque mesi d’ospedale ho dovuto accantonare lo sport perché nessuno mi diceva niente e non sapevo se sarei potuto tornare a praticarlo ancora, poi attraverso la canoa ho trovato il mio primo obiettivo e ho capito che non sarebbe stato il numero delle mie gambe a determinare i miei successi ma tutto ciò che avrei avuto nella testa da quel momento in poi”.

E così è stato. A partire dal 2007 ho intrapreso e vissuto come ciclista paralimpico sfide sempre più coinvolgenti e importanti. Qual è stato il segreto? Da una parte la tenacia, la forza mentale e la fiducia nei propri mezzi, dall’altra la necessità di continuare a credere nei sogni.

Nella mia esperienza è stata una cosa fondamentale senza la quale non sarei riuscito a realizzare niente. Oggi però mi accorgo guardando ai giovani che c’è una sorta di imbarazzo e vergogna nel parlare dei propri desideri e progetti. Quindi vorrei fare un invito non abbiate paura dei vostri sogni ma esternateli, comunicateli perché è il primo passo per realizzarli.

La Photo Gallery della tappa

La scheda di Coriano

Coriano (Curién in romagnolo) è un comune italiano di 10.507 abitanti della provincia di Rimini, in Emilia-Romagna, a sud del capoluogo. Il suo territorio comunale è sede di alcuni importanti stabilimenti manifatturieri.

Ha origini antichissime, fu sicuramente dominato dagli Umbri, dagli Etruschi e dai Romani. L’origine del nome pare risalire al latino Fondus Cornelianum, ma l’attuale nome potrebbe avere origini differenti. Nel periodo medievale, Coriano fu terra di conquista e preda di diversi eserciti che girovagavano per l’Italia.

Coriano ospita la comunità di San Patrignano, una comunità terapeutica di recupero per tossicodipendenti in Italia. Fu fondata nel 1978 da Vincenzo Muccioli, prese il nome dalla strada del comune di Coriano in provincia di Rimini dove ha sede.

Fonte: Wikipedia

Mappa