MISSION

Le vittorie conseguite nello sport, nella vita privata e nel percorso di accrescimento personale di Andrea Devicenzi lo hanno responsabilizzato non solo verso l’impegno sociale, ma anche in ambito sportivo e formativo, portandolo alla creazione di questo evento, dove il valore delle imprese compiute è solo il simbolo universale delle immense risorse che ognuno di noi possiede.

Primo importantissimo obiettivo di Progetto 22 è sostenere, supportare e risvegliare nei giovani la consapevolezza delle incredibili potenzialità che ognuno ha dentro di sé.

In ciascuno degli incontri preparati, i ragazzi potranno arrivare a constatare la possibilità di raggiungere grandi risultati riscoprendo e alimentando i propri talenti.

Tre i passi chiave attraverso i quali verranno trasmesse competenze e consapevolezze:

  • Accettare le risorse che si possiediono, abbandonando preconcetti e perplessità;
  • Applicare quanto imparato per consolidare e diventare padroni delle risorse;
  • Adattare seguendo la creatività e sperimentando per trovare il proprio personale piano di sviluppo.

La giornata tipica del Giro D’Italia, prevede al mattino l’incontro con i ragazzi, nel quale verranno proiettati filmati, foto ed interviste.
Nel pomeriggio, si parte in bici dall’Istituto che ci ha ospitato nella mattinata e si compie il percorso fino alla tappa successiva, rappresentata dall’Istituto che ci ospiterà il giorno seguente.

Contattaci per saperne di più